Il Padre Francesco Donati, seravezzino

Data: 26-11-2011
Luogo: Pietrasanta, Sala “Amanno Simonelli” della P.A. Croce Verde

Relatore: Fabio FLEGO

Attraverso la lettura di componimenti poetici di varia natura e di lettere inedite, si ricostruisce il profilo dello scolopio Francesco Donati (1821-1877) di Seravezza, amico del Carducci e del Chiarini, e maestro del Pascoli.

Mentore degli “amici pedanti”, Donati, più noto come “Cecco Frate”, fu particolarmente attivo nelle Scuole Pie fiorentine, soprattutto al San Giovannino di via Martelli, prima di passare maestro di letteratura italiana a Urbino e poi a Imola.

“Un generoso dimenticato”, “un creditore” come lo definisce il Pascoli, Francesco Donati fu un franco liberale dal temperamento ribelle e dall’indole impetuosa, pur nella modestia dell’uomo e nell’umiltà del sacerdote.

Un personaggio onesto e valoroso da recuperare prima che la patina del tempo ne offuschi la memoria e, lentamente ma inesorabilmente, se ne perdano le tracce.


Data: 26-11-2011

Il padre Francesco Donati, seravezzino

Fabio Flego (foto di Luigi Santini)
Fabio Flego (foto di Melania Spampinato)

 

 

Istituto Storico Lucchese – Sez. “Versilia Storica”
e-mail: versiliahistorica@gmail.com
Privacy e Cookies Accesso area riservata

Seguici su Facebook

Loghi Comuni