Spigolature Versiliesi

Anno: 2020 | 2021 |


La Liberazione di Pietrasanta

Sintesi della Liberazione" di Pietrasanta"

Dopo aver sostenuto un combattimento con i tedeschi al Baccatoio, all'imbrunire del 18 settembre 1944 un ventina di partigiani della formazione "Bandelloni" con due carri armati americani entrarono in Pietrasanta da Porta a Lucca.
Cacciata l'ultima pattuglia nemica, presso Casa Ragliani (di fronte alla statua del Guerriero di Botero), si attestarono in Piazza del Duomo,
Durante la notte entrò in città il resto della formazione, seguita il mattino successivo dai reparti del 434 battaglione di fanteria statunitense. 
Intanto reparti inglesi, liberata Valdicastello, raggiunsero Capezzano, Capriglia e nei giorni successivi Vallecchia e Solaio"

Luigi Santini e Giovanni Cipollini

Leggi tutto...

Il teatro di Pietrasanta

Su richiesta del popolo, il primo abbozzo del teatro venne ricavato nel lontano 1674 all’interno del Palazzo Pretorio, simbolo del rilievo politico, giuridico, amministrativo e militare, in un locale terreno chiamato con il nome «stanzone delle commedie … per recitar le commedie, e per inanimire la gioventù»...

Leggi tutto...

Fiera di San Luca e San Biagio

La fiera di San Biagio sostituisce nel tempo quella di San Luca che avveniva il 18 ottobre stabilita dal governo lucchese nelle Capitolazioni (ASCP, Statuti e Capitolazioni, n.6) del 1482 che recitano: “Quolibet anno de mense octobris fiant nundinae per octo dies in terra Petras ta incipiendos in die sancti Lucae....”. 

Leggi tutto...

 

 

Istituto Storico Lucchese – Sez. “Versilia Storica”
e-mail: versiliahistorica@gmail.com
Privacy e Cookies Accesso area riservata

Seguici su Facebook

Loghi Comuni